RILEVAMENTO GEOMORFOLOGICO

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
GEOGRAFIA FISICA E GEOMORFOLOGIA (GEO/04)
Anno accademico di offerta: 
2017/2018
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano.

Obiettivi formativi

Alla fine del corso gli studenti avranno appreso come si esegue il rilevamento geomorfologico di un’area, come si restituisce e si cura l’allestimento di una carta geomorfologica e quali sono i contenuti delle note illustrative di una carta geomorfologica.
Attraverso l’applicazione a casi di studio di quanto impartito in classe, gli studenti apprenderanno la tecnica del rilevamento geomorfologico e arriveranno a redigere una carta geomorfologica e la relativa nota illustrativa.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso di Rilevamento geomorfologico fornisce le conoscenze e il metodo di lavoro necessari per eseguire il rilevamento delle forme e dei depositi che costituiscono il rilievo terrestre.

Bibliografia

-D’Orefice M., Graciotti R. (2015) – Rilevamento geomorfologico e cartografia. Realizzazione, lettura, interpretazione. Dario Flaccovio Editore, Palermo, 359 pp. ISBN: 978-88- 579-0402-3
-Dramis F., Bisci C. (1998) -”Cartografia geomorfologica”, Pitagora Ed., Bologna.
-Panizza M. (2016) - Manuale di Geomorfologia applicata. FrancoAngeli Editore, Milano, 534 pp.
-Smith J.S., Paron P., Griffiths J.S (eds) (2011) - Geomorphological mapping methods and applications. J. F. Shroder Jr (series ed.), Developments in Earth Surface Processes 15, Elsevier, Amsterdam, 612 pp. ISBN: 978-0-444-53446-0; ISSN 0928-2025

Metodi didattici

lezioni in classe (2 CFU), lavoro di terreno (3 CFU), redazione della carta geomorfologica finale e delle relative note illustrative (1 CFU).

Modalità verifica apprendimento

Per il superamento dell’esame il candidato dovrà illustrare il proprio lavoro sotto forma di una sintetica presentazione.