PROSPEZIONI GEOFISICHE

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
GEOFISICA APPLICATA (GEO/11)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano.

Obiettivi formativi

Apprendere le basi delle prospezioni geofisiche applicate in campo ambientale, ingegneristico e delle georisorse.

Prerequisiti

Fisica.

Contenuti dell'insegnamento

Metodi sismici, metodi elettrici, metodi elettro-magnetici.

Programma esteso

1. Metodi sismici
La teoria dell’elasticita’
Propagazione delle onde nei mezzi
Geometria delle onde sismiche
Le velocita’ sismiche
La registrazione sismica
Elementi di teoria del segnale (analisi delle sequenze temporali)
La tomografia sismica (in attraversamento)
La tecnica a rifrazione
La tecnica a riflessione ad alta risoluzione
Strumentazione
Caratterizzazione sismica di un mezzo con le onde di Rayleigh
La tecnica dei rapporti spettrali.
Cenni sull’acquisizione di misure sismiche in foro
Cenni sulla nuova normativa sismica italiana
L’Eurocodice 8 e la O.P.C.M 3274/2003 e s.m.i.

2. Metodi elettrici
Il campo elettrico
Propagazione della corrente elettrica nei mezzi
Quadripoli di misura
Configurazioni quadripolari
Tomografie elettriche in corrente continua (ERT – Earth Resistivity Tomography)
Teoria della caricabilita’
Strumentazione

3. Metodi elettro-magnetici
Fenomeni elettrici e magnetici
Propagazione delle onde elettro-magnetiche nei mezzi
Parametri elettro-magnetici dei materiali naturali
La tecnica radar (GPR – Ground Probing Radar)
Cenni sulle tecniche TDEM e FDEM

4. Integrazione di metodi di esplorazione geofisica per la caratterizzazione di acquiferi
Elementi di petrofisica
Definizione di unita’ idrogeologiche
Procedure di stima della porosita’ degli acquiferi
Tecniche di individuazione e tracciamento di contaminanti

5. Attivita’ sperimentali di campo e di laboratorio
Acquisizione, elaborazione ed interpretazione di una linea sismica a rifrazione con
tecnica classica e tomografica
quisizione, elaborazione ed interpretazione di tomografie elettriche in configurazione
Wenner, Wenner-Schlumberger e dipolo-dipolo
Scansione di un’area con tecnica radar, elaborazione dei dati ed interpretazione dei risultati

Bibliografia

Applied Geophysics 2nd Edition
by W. M. Telford, L. P. Geldart, R. E. Sheriff. Dispense del corso.

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni in laboratorio e sul terreno, lavoro di gruppo.

Modalità verifica apprendimento

Esame scritto ed orale.